Che la storia abbia inizio……………

 

La famiglia Buganza - Barbacetto mantiene l'atmosfera calda e accogliente da oltre 50 anni.......

Era il 1962 quando Gianni Buganza ed Erminia Bardini acquistavano un terreno poco a sud di Vigo di Fassa per costruire il Piccolo Hotel.

Gianni ed Erminia erano arrivati in Val di Fassa già all’inizio degli anni ‘50 proprio per realizzare il loro sogno: avere un albergo tutto loro nel cuore delle Dolomiti. Arrivavano da Borgofranco sul Po, un piccolo paese della provincia di Mantova.

Da allora, le Dolomiti sono diventate la loro casa e la loro passione. Gianni ha esplorato ogni angolo di queste montagne. Erminia invece ha imparato le ricette più tradizionali di questi posti e ve le proporrà insieme ai piatti più buoni della cucina italiana.

In 50 anni di attività, l’hotel ha sempre mantenuto l’atmosfera calda e accogliente della gestione familiare, com’era nei sogni di Gianni ed Erminia, grazie anche al prezioso aiuto della figlia Elena, del genero Gianpaolo Barbacetto e di uno staff molto preparato.

1950 - L’arrivo in Valle di Fassa

Gianni ed Erminia arrivano in Val di Fassa per realizzare il loro sogno: avere un albergo tutto loro nel cuore delle Dolomiti. Provengono da Borgofranco sul Po, un piccolo paese della provincia di Mantova.

1962 - L’acquisto del terreno

Gianni Buganza ed Erminia Bardini acquistano un terreno poco a sud di Vigo di Fassa per costruire il Piccolo Hotel.

1965 - Inizia la costruzione

Gianni Buganza ed Erminia Bardini iniziano la costruzione del Piccolo Hotel a Vigo di Fassa.

1967 - Imprevisti durante i lavori

Una tromba d'aria colpisce in pieno il Piccolo Hotel ancora in costruzione e scoperchia completamente il tetto sollevandolo letteralmente per intero per poi posarlo sui prati sottostanti!

1968 - Apre il “Piccolo Hotel”

Si inaugura la prima stagione turistica del “Piccolo Hotel”.

2001 - La grande ristrutturazione

Una grande ed importante ristrutturazione del Piccolo Hotel che si trasforma nella sua attuale veste e diventa "Al Piccolo Hotel".

2017 - La famiglia Buzanga-Barbacetto

Un connubio unico e sensazionale, fatto di profumi tipici, di sapori, di calore e di arte dell’ospitalità in un ambiente familiare e caloroso come quello della nostra famiglia Buzzanga-Barbacetto.